artis_copertina

Le lane fantasia di TDF Filati

L’Arcobaleno nasce nel 2007, per volontà di una giovanissima Tatiana de Franceschi, che nella prima periferia di Udine apre un piccolo negozio, che negli anni tratta tutti i marchi di filati più blasonati. Con il cambio di sede ed il trasferimento nella nuova sede di viale Vat nel quartiere di Paderno, Tatiana decide di cambiare strategie.

Il nuovo Arcobaleno tratta oltre trenta marchi di filati ma Tatiana ha già le idee chiarissime: in un settore che vede un progressivo calo di punti vendita specializzati, con la conseguente standardizzazione dell’offerta, distinguersi deve essere un obbiettivo di qualsiasi imprenditore avveduto.

Da qui la scelta di costruire una nuova offerta. Abbandonare tutti i marchi blasonati per inaugurare una linea di filati dell’Arcobaleno, su specifica indicazione di Tatiana e delle sue collaboratrici. Una scelta reputata da molti azzardata e rischiosa. Ma Tatiana, con la sua proverbiale determinazione, ha inteso comunque proseguire nella sua nuova vision, in un percorso di rivalutazione del marchio.

Nascono così due linee. Una, premium, la Filatura Friulana. Un marchio storico locale che rivive dopo oltre un secolo proprio grazie alla lungimiranza di Tatiana. I prodotti di questa linea si distinguono per attestarsi su una fascia di prezzo molto conveniente pur mantenendo una qualità media molto alta. Quindi Filatura Friulana è sinonimo di convenienza.

Nasce, poi, la linea TDF , l’acronimo di Tatiana de Franceschi. Una linea di filati che fa della qualità assoluta il suo punto di forza. Le clienti che provano, in anteprima, i filati della linea, rimangono sbalordite: “sono filati di qualità superiore a quelli dei marchi più famosi, ma costano molto meno”.

Creare i così detti continuativi, cioè le linee di filati a tinta unita, è stato relativamente facile. Ma Tatiana voleva andare oltre. Fin dalla sua apertura, infatti, ha visto proporre e riproporre, generalmente con cadenza biennale, le solite fantasie e le solite tipologie di filati, dalle grandi aziende. Da questa constatazione la scelta di distinguersi.

Ho voluto intendere i filati fantasia come un filato continuativo – spiega Tatiana – perché diciamo la verità… i filati fantasia che vengono apprezzati sono sempre gli stessi. Si può lavorare sul formato e sulle colorazioni, ma c’è poco da inventare. Desideravo da tempo delle fantasie che potessero rimanere presenti come dei continuativi, ma questo le grandi aziende non lo accettano perché le fantasie servono a riempire e caratterizzare i cataloghi. Da qui la scelta di fare delle fantasie mie, diverse da tutti, qualcosa che mi caratterizzasse fortemente. Nasce così la linea di filati TDF Filati fantasia. Una serie di prodotti che sono stati studiati con grande attenzione, da Tatiana e dalle sue collaboratrici. Fino alla versione definitiva. Ecco quindi che da settembre negli scaffali dell’Arcobaleno e nelle pagine dello store on-line saranno disponibili molti filati, uno più bello dell’altro.

La linea Dress di TDF Filati nasce espressamente per quelle appassionate che usano i ferri dritti o i circolari. Una linea che si distingue in tre diversi filati, tutti nel formato 50 grammi: il grosso, il fino ed il lurex. Un filato a cui è stata applicata una bassa tensione, quindi morbidissimo e con poco nerbo, facile da lavorare. La composizione di base è la medesima per tutti e tre i filati: 60% lana merinos, 20% alpaca, 20% poliacrilico.  Dress Grosso viene proposto in 25 colorazioni diverse in 90 metri per 50 grammi. Il Fino invece in 50 grammi per 190 metri in 12 colorazioni. Il Dress Lurex invece nasce per chi desidera un filato un po’ glamour: in 50 grammi per 100 metri, proposto in cinque colorazioni. La percentuale di fibra poliacrilica, ideale per lavare il filato, scende di percentuale per la presenza del lurex.

Vi è poi un filato unico nel suo genere, il TDF Paris. Il Paris è un filato accoppiato, con colori molto vivaci ed alla moda, che si presta ad essere abbinato con diversi colori della cartella per creazioni molto alla moda. Nel formato 50 grammi in 115 metri, si lavora molto bene sia a ferri che ad uncinetto. Cinque le fantasie proposte, molto modaiole, creste attraverso una base di merinos (45%) accoppiata al cotone (31%) a cui vanno aggiunta una fibra di poliestere (4%) ed una percentuale di superwash per facili lavaggi (20%).

Sulla serie Artis, Tatiana ed il suo staff nutrono grandi aspettative, convinti che piacerà moltissimo. Due i filati che la compongono: Artis Mohair e Artis Wool. Entrambi proposti nel maxi formato da 200 grammi, il primo si caratterizza per dodici colorazioni ed una base di merinos superfine (61%), a cui viene aggiunto il mohair (13%) e il superwash per facili lavaggi (26%). In 200 grammi la bellezza di 700 metri, un formato ideale per realizzare scialli, sciarpe, ponchi. Con due gomitoloni sarà possibile realizzare splendidi maglioni. Si poteva forse lasciare a bocca asciutta tutto il movimento dell’ uncinetto italiano ? Assolutamente no, ed ecco allora che all’Artis Mohair si è abbinato l ‘Artis Wool: 75% lana merinos superfine, 25% superwash, nel maxi formato da 200 grammi per 650 metri. Diciotto le fantasie disponibili.

Sei una giovane alle prime esperienze ? Sei una appassionata che ama realizzare cuffie, sciarpe, colli e altre creazioni, senza utilizzare punti particolari ? Ecco che il Classic è ciò che meglio ti rappresenta. Nove fantasie tipicamente femminili, 50 grammi per 50 metri da lavorare con ferri o uncinetto dall’8 al 10, morbido, caldo, facile da lavorare da il meglio di se con i punti più semplici, in particolare la finta costa inglese.

E per quelle appassionate che vogliono il massimo è nato Pandora. Sei fantasie nel formato 50 g / 100 metri, da lavorare con ferri ed uncinetti dal 5 al 6. Una torsione unica nel suo genere, morbidissimo il filato, super stretta la torsione. La composizione è per chi non vuole compromessi: 40% cashmere, 50% baby alpaca, 10% viscosa.

Filati che conquisteranno tutte coloro che decideranno di utilizzarli. Una linea di filati che va ad aggiungersi ai continuativi pregiati quali Top, Alpatop, Soffio e Tweed. Ma le sorprese per questo Autunno, ci confida Tatiana, non sono finite!